Meditazione

Per migliaia di anni la scienza della meditazione è stata praticata e studiata da coloro che cercavano di rendere la propria vita più serena, creativa e soddisfacente. La meditazione vi darà la capacità di migliorare la vostra salute, i vostri rapporti e l’abilità in ogni vostra attività. Essa può darvi qualcosa che nessun’altra tecnica può realizzare, introduce voi a voi stessi a tutti i livelli e, alla fine, vi conduce al centro della consapevolezza interiore da cui la coscienza fluisce.” (Swami Rama dell’Himalaya)

Corso di meditazione a Firenze
 YOGA É MEDITAZIONE. PERCHÉ MEDITARE?

In Occidente spesso si usa il termine “meditare” col significato di riflettere, pensare o sognare ad occhi aperti. Secondo la Tradizione dei Maestri Himalayani la meditazione genera piuttosto una quiete profonda, un’attenzione interiore. La mente non sta fantasticando, anzi è centrata, presente. Si impara a sedersi correttamente, il corpo immobile, il respiro profondo, regolare e silenzioso, l’attenzione focalizzata su un unico punto di consapevolezza, mentre si interrompono i consueti processi mentali. Con un metodo graduale e sistematico e una pratica regolare si può raggiungere una gioia profonda, difficile da spiegare. La meditazione è una ricerca interiore, un percorso spirituale, per conoscere meglio se stessi e poter affrontare ansia, preoccupazioni e altre difficoltà della vita quotidiana. Il gruppo di persone che si incontrano è di supporto per condividere e perseguire uno scopo comune.

Sabato 07 Aprile 2018  – dalle ore 9.30 alle 12.30 – “L’approfondimento del processo meditativo” incontro con Debora Ghiraldelli e Danilo Ammannato

INTRODUZIONE ALLA MEDITAZIONE  II livello, con M. Dianella Melani e Ilaria Sarri

Mercoledì 2 Maggio 2018 – alle ore 19.30 primo incontro

Nella Tradizione dei Maestri Himalayani il metodo per prepararsi a meditare è semplice, sistematico e al tempo stesso scientifico. Sperimentato da millenni, è finalizzato alla ricerca di una profonda conoscenza di sé, che conduca a una serena stabilità e a un “sacro” silenzio interiore, qualità indispensabili nella vita quotidiana dei nostri tempi. I cinque incontri di approfondimento sono soprattutto pratici, ma sostenuti dai principi di base della filosofia dello yoga.

CALENDARIO DEGLI INCONTRI

Mercoledì   2 maggio – ore 19.30 – 20.55

Mercoledì   9 maggio – ore 19.30 – 20.55

Mercoledì 16 maggio – ore 19.30 – 20.55

Mercoledì 23 maggio – ore 19.30 – 20.55

Mercoledì 30 maggio – ore 19.30 – 20.55

MEDITAZIONE E SATSANGHA

Tutti i mercoledì dalle 21.00 alle 22.30.

Le serate di Meditazione e satsangha  sono organizzate in due momenti: la prima parte è dedicata alla pratica di Meditazione, la seconda parte alla lettura e alla condivisione di testi sullo Yoga. Quest’anno leggeremo e comenteremo insieme gli “Insegnamenti Italiani”, trascrizioni dei Seminari tenuti in Italia da Swami Veda Bharati nel corso degli anni.